Pietra leccese e BAROCCO

Il Barocco leccese è una forma artistica e architettonica sviluppatasi tra la fine del XVI secolo e la prima metà del XVIII secolo a Lecce e nel Salento; è riconoscibile per le sue decorazioni che caratterizzano i rivestimenti degli edifici.
Lo stile si diffuse nel Salento dalla metà del Seicento grazie all'opera di architetti locali come Giuseppe Zimbalo (1617 - 1710) e Giuseppe Cino (1644 - 1722).
leggi tutto

IL SALENTO, TERRA DI STORIA, ARTE, CULTURA E TRADIZIONI MILLENARIE

Uno dei territori sicuramente più affascinanti e per molti versi più caratteristici ed ospitali del Belpaese è il "Tacco d'Italia", il Salento, circoscritto tra il mare Adriatico ed il mar Ionio. Compresa nei territori delle provincie di Lecce, Brindisi e parte di quella di Taranto, la penisola salentina è un'esplosione di colori, sapori, atmosfere e culture millenarie che qui si sono fuse dando vita ad una terra bellissima, piena di storia.

leggi tutto

LA PIETRA LECCESE

La richezza dell'artigianato salentino nasce da materiali poveri. Carta, legno, creta, pietra leccese e ferro da sempre sono utilizzati per creare oggetti d'uso quotidiano, trasformati oggi in souvenir quasi preziosi.

leggi tutto

LA BASILICA DI SANTA CROCE

Sono tanti, si sa, i maestosi edifici che affollano il cuore antico di Lecce, facendolo pulsare di storia, arte e bellezza, grazie anche all'utilizzo della meravigliosa pietra leccese, ma ce n'è uno che è un Monumento Nazionale, e non è un modo di dire, perchè la Basilica di Santa Croce è stata sul serio riconosciuta tale nel 1906.
leggi tutto

PIETRA LECCESE - UNA VERA CULTURA

Per capire a fondo la "cultura della pietra leccese", bisogna partire da un periodo molto antico, per considerare quei rari, misteriosi reperti di architetture preistoriche megalitiche e rupestri come i dolmen costruiti da rozzi blocchi di pietra di cursi, i menhir grandi prismi monolitici a nome di "pietrafitte",  ritenuti monumenti consacrati al culto del Sole oppure simboli di forza e virilità.
leggi tutto

Pagine