COLORI DELLA PIETRA LECCESE

Alla molteplicità, alla sempre diversa presenza della pietra leccese, dei suoi colori, fa eco, da parte dell’uomo, lo stupore della scoperta, l’impegno dello studio, della conoscenza, della sua applicazione.

Chiunque apprezza la pietra leccese in sé, assunta come materia indipendente da ogni uso, da ogni impiego architettonico, ornamentale o arredativo. Ogni pietra leccese continua a parlare soprattutto attraverso dei colori. Trasmette, attraverso un singolo sguardo una “sintesi orientata” dell’orizzonte sconfinato, indescrivibile nel mondo della pietra di Cursi.

leggi tutto

ARCHITETTURA E PIETRA LECCESE

Per capire la pietra leccese nel suo millenario rapporto con l’architettura dobbiamo innanzitutto chiederci cos’è la pietra in quanto materia della natura e cos’è la pietra che diventa materiale per l’architettura. Onnipresente è la roccia intorno a noi in quanto crosta terrestre ed ossatura del mondo intero.

leggi tutto

DESIGN IN PIETRA LECCESE

L’oggettistica in pietra leccese, non è solo qualcosa di bello da vedere, ma custodisce dentro di se un valore morale e conserva un pezzo della terra in cui si trova.

Le caratteristiche della pietra leccese, infatti, ne hanno da sempre fatto un materiale ideale per la lavorazione artistica. La sua morbidezza la rende adattissima alla realizzazione di decorazioni, a volte anche molto elaborate, e disegni sofisticati.

leggi tutto

La pietra leccese

Sono tante le realtà operative nel settore che intendono recuperare i valori e le tradizioni del popolo salentino ma in chiave moderna, unendo al fascino del passato la fantasia e il design dell’epoca contemporanea.

leggi tutto

LE LAMIE (LIAME)

Il carparo in passato veniva utilizzato soprattutto per la costruzione: considerando il suo alto grado di modellabilità, venne utilizzato soprattutto per costruzioni che ancora oggi rendono giustizia e testimonianza di un’arte edificatoria che col tempo è andata man mano scemando. Parliamo delle liame, costruzioni diffuse nelle campagne salentine alla stessa stregua di trulli, furneddhri e pajare, dalle caratteristiche volte a botte, nate principalmente come piccoli ricoveri e ripari dalle intemperie per i contadini dediti alla coltivazione nei campi.

leggi tutto

Pagine

Articoli recenti del blog